05-11-2010

Béatrice Ferrari firma la nuova caramella Moramor per Horvath - Lindt & Sprüngli

Milano. Béatrice Ferrari tiene a battesimo il nuovo nome della caramella gommosa MORAMOR, punta di diamante dell’assortimento di Horvath, marca di Lindt & Sprüngli SPA.

Lindt & Sprüngli, azienda leader nel mercato del cioccolato di alta qualità con prodotti come Lindor, Excellence e Gold Bunny, ha rilanciato nel 2010 il marchio dolciario Horvath, con cui da anni firma un ricco  assortimento di Caramelle, Biscotti e Marrons Glacés.

Un nuovo posizionamento, accompagnato dal restyling del marchio Horvath e dalla creazione di un nuovo payoff – Dolci Tradizioni - , ha portato anche alla decisione di battezzare con un nome specifico le caramelle gommose, protagoniste del brand Horvath e finora vendute con una descrizione generica.

Béatrice Ferrari, esperta di brand naming incaricata di accompagnare la squadra di marketing in questa esperienza, ha portato avanti uno studio semiotico-marketing sul prodotto, con l’obiettivo di identificare un nome che fosse in grado di:

- conferire maggiore personalità al prodotto stando vicino alla forma dello stesso (la forma a ‘mora’, appunto),

- dare la possibilità al prodotto di confrontarsi meglio con i concorrenti,

- iniziare la formalizzazione della strategia nominale Horvath in modo da renderla più specifica e chiara.

Il prodotto è stato battezzato MORAMOR, in coerenza con gli obiettivi aziendali dichiarati: MORAMOR è composto dall’unione dei due sostantivi ‘mora’ e ‘amore’, il primo a richiamo della forma della caramella, e il secondo ad evocazione della sua dolcezza, la sua deliziosità e la sua morbidezza. La ripetizione delle lettere finali e l’amalgamo delle due parole creano un’assonanza forte e distintiva, memorizzabile e accattivante che può essere letta sia come “mor-amor” che come “mora-mor”

Le caramelle gommose MORAMOR sono in vendita nei bar, pasticcerie, negozi di dolciumi specializzati, negozi di proprietà Lindt e rivenditori autorizzati.