15-12-2014

« QUTWEET » Un simpatico brand name per la colorata capsule collection firmata Fendi

Il nome del brand nasce dalla collaborazione tra la Fendi Adele S.r.l e Béatrice Ferrari, esperta di Brand Naming, per identificare una nuova collezione di borse ed accessori fashion e lussuosi.

La Capsule Collection QuTweet di Fendi comprende borse icona rivisitate, accessori e i nuovi arrivi della famiglia Bag Bugs. La collezione è contraddistinta da colori sgargianti e originali forme geometriche ed è disponibile in edizione limitata dallo scorso Natale 2014.

QuTweet è un neologismo dal ritmo piano e dalla sonorità forte ed acuta, composto da due sillabe [ku-tuit]. Il nome deriva dalla fusione di due parole inglesi, l’aggettivo ‘cute’ che significa carino e grazioso con il sostantivo ‘tweet’, cinguettio. Unicità e Ricercatezza sono espressi dall’iniziale insolita ‘Qu-’, l’Allegria emerge dalla sonorità brillante ed onomatopeica della sillaba [-tuit] il cui significato rimanda invece al mondo degli uccelli e della Natura.

Il percorso creativo Naming Desc portato avanti con la collaborazione di 5 namewriters specializzati ha portato ad una produzione complessiva di oltre 900 nomi creati. Da questa approfondita e variegata creatività di naming sono stati selezionati anche i nomi dei quattro nuovi componenti della famiglia Bag Bugs di Fendi: COOLIBRÌ (fusione dei sostantivi Colibrì e Cool), BIRGAMI (fusione di Bird ed Origami), COUCOU (Cuculo oppure Ciao in francese) e SOFTWEET (fusione di Soft e Tweet) tutti caratterizzati dal riferimento alla Natura.

www.fendi.com