15-10-2013

Una nuova lezione di Brand Naming con Béatrice Ferrari presso l’Università Bocconi

Imparare ad analizzare un Brand Naming dal punto di vista verbale - fonetica, morfologia, semantica, ma anche visuale - iconografia, cromia e tipografia, è stato uno degli scopi principali della lezione tenuta da Béatrice Ferrari presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi. La “cassetta degli attrezzi” per un Brand Name di successo è stata consegnata agli studenti di Laurea Specialistica del corso di Semiotica applicata al Marketing, tenuto dalla Prof.ssa Arianna Brioschi; i partecipanti hanno così avuto modo di  avvicinarsi alle principali tematiche e metodologie della materia e hanno imparato ad analizzare le principali componenti del Naming. Prima di terminare la lezione una piccola prova per loro, l’occasione di mettere in pratica la teoria acquisita attraverso l’analisi del Brand Name Bonduelle, oggetto del progetto sul campo al quale gli studenti stanno partecipando.